saunaLa sauna ad infrarossi si distingue dalle tradizionali saune finlandesi e dai bagni turchi, per la differenza di calore, molti non tollerano l'eccessivo calore e umidità.

La sauna ad infrarossi è un "bagno" di calore secco che da una piacevole sensazione di benessere simile al calore del sole.

Il corpo assorbe il calore dell'infrarosso di più quanto avvenga con l'aria calda nella sauna tradizionale.

Per tanto la sauna ad infrarossi può tenere una temperatura più bassa arrivando ad un massimo di 65 gradi (mentre le tradizionali arrivano a 95 gradi).

Questo trattamento agisce attraverso un massaggio scrub rilassante detossinante, realizzato con prodotti multisensoriali, nutrienti e rigeneranti per la nostra pelle.

caldoabbraccioQuesto trattamento agisce sulla riduzione delle stasi linfatiche grazie alla stimolazione del drenaggio, realizzato attraverso attraverso l'innalzamento della temperatura corporea utilizzando attrezzature come la fisiosauna o sauna ad infrarossi.

Questo trattamento è adatto per ottenere un effetto gratificante multisensoriale e di relax.

candlemassageBurro di karitè colato caldo sul corpo consente di effettuare  un massaggio emozionale nutrendo la pelle dopo l'usura estiva del caldo e salsedine.

armoniadeivolumiQuesto trattamento agisce sulla riduzione di stock di adipe grazie alla stimolazione della lipolisi realizzata attraverso l'innalzamento della temperatura corporea, utilizzando attrezzature come la fiosiosauna o sauna ad infrarossi.

Questo trattamento si caratterizza con l'ancoraggio olfattivo, creando un momento di pace e di relax, che si può richiamare anche in un secondo momento, quando le tensioni emotive lo richiedono.

biodrenaggioQuesto massaggio ha la funzione di ristabilire l'equilibrio energetico di un corpo e detossinarlo con manualità di linfodrenaggio profondo. Agendo sui punti di sblocco e di tensione andiamo a scioglierli attraverso il respiro e il contatto con pressioni controllate. La respirazione della cliente è in sintonia con le pressioni dell'operatore. Arriveremo tramite queste manualità ad amplificare la respirazione toracica, diaframmatica e pelvica, ripristinando il flusso energetico e linfatico contemporaneamente.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.